Search:
Mind The Gap Archivi - Afrital Girl - Afro Italian Essence by Aida Bodian
-1
archive,category,category-mind-the-gap,category-839,theme-hudsonwp,edgt-core-1.2,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson-ver-2.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Mind The Gap

Afrital Girl – Afro Italian Essence
Lug 28 2019

Il mio nuovo sito online

[vc_row row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" text_align="left" box_shadow_on_row="no"][vc_column][vc_column_text]Ultima domenica di Luglio. Un anno fa mi trasferivo a Parigi. Tra il lavoro in aeroporto e le corse di tutti i giorni, cercavo di dare un senso alla mia vita e alle mie passioni. Osservavo il corri e vai nella metropoli parigina, mi ci immergevo pure io, partecipavo ad eventi nel tempo libero che mi rimaneva, riflettevo in casa con la mia famiglia e giorno dopo giorno univo i pezzi del puzzle che si componeva lentamente. É stato un anno intenso, credetemi. Trasferirmi, cercare...

0 Comments
Share Post
Apr 11 2019

Afritals. A Cultural Sinergy. Giacomo Bruno alla Fotografia Europea

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Oggi ho il piacere di intervistare Giacomo Bruno. Ho sempre desiderato una rubrica tipo "La Posta del Cuore", uno spazio dove parlare, anche di cose semplici, con e di persone che stimo per il loro lavoro e la loro arte. Una rubrica dove intervistare donne e uomini che portano ideali diversi, in grado di creare nuovi scenari sul mondo afro e non (uno degli obiettivi miei e del mio blog). Ecco, questo è "A cup of tea with...

0 Comments
Share Post
Mar 23 2019

Blaq Italiano: 100 storie, 100 sfumature dell’essere neri italiani in Italia e nel mondo.

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Felice di prendere parte a questo progetto del regista Fred Kuwornu e di raccontare un po' quello che è il mio mondo tra diversità, empowerment, comunicazione e innovazione. Blaq Italiano è la prima digital mobile doc series a taglio internazionale, 100 storie, 100 sfumature dell'essere neri italiani, in Italia e nel mondo.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row] [vc_row][vc_column][vc_raw_js]JTNDaWZyYW1lJTIwc3JjJTNEJTIyaHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGcGx1Z2lucyUyRnZpZGVvLnBocCUzRmhyZWYlM0RodHRwcyUyNTNBJTI1MkYlMjUyRnd3dy5mYWNlYm9vay5jb20lMjUyRkJsYXFpdGFsaWFubyUyNTJGdmlkZW9zJTI1MkY2NjUxNDYzNjM5MjM3MDElMjUyRiUyNnNob3dfdGV4dCUzRDAlMjZ3aWR0aCUzRDQ3NiUyMiUyMHdpZHRoJTNEJTIyMTI4MCUyMiUyMGhlaWdodCUzRCUyMjcyMCUyMiUyMHN0eWxlJTNEJTIyYm9yZGVyJTNBbm9uZSUzQm92ZXJmbG93JTNBaGlkZGVuJTIyJTIwc2Nyb2xsaW5nJTNEJTIybm8lMjIlMjBmcmFtZWJvcmRlciUzRCUyMjAlMjIlMjBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeSUzRCUyMnRydWUlMjIlMjBhbGxvd0Z1bGxTY3JlZW4lM0QlMjJ0cnVlJTIyJTNFJTNDJTJGaWZyYW1lJTNF[/vc_raw_js][/vc_column][/vc_row] ...

0 Comments
Share Post
Dic 01 2018

#IosonoRosaParks: il documentario degli #ItalianiSenzaCittadinanza

[vc_row][vc_column][vc_column_text] 1 Dicembre 1955 Siamo a Montgomery, in Alabama, l'afro-americana Rosa Parks sta tornando a casa in autobus e si siede sull'unico posto libero che trova, nell'area riservata ai bianchi. Salgono poi dei passeggeri bianchi e il conducente ordina a Rosa Parks di alzarsi, ma lei si rifiuta. Rosa ha 42 anni, non è anziana, non è nemmeno stanca. Ha lavorato, camminato, ha atteso in piedi l'autobus, ma non è quella la stanchezza di Rosa Parks: Rosa è stanca di subire, di essere considerata una cittadina di secondo livello. Allora rimane seduta e ricorda...

0 Comments
Share Post
Nov 18 2018

Premio “Media” Diaspora Award Italia 2018

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Rientro a “casa” stanca ma comunque emozionata e felice. È stato un intenso weekend e una lunga nottata quella di ieri a Milano. A volte non sono i numeri, ma bensì la passione e la perseveranza a fare la differenza. Diaspora Award Italia da due anni si dedica alla promozione e premiazione di talenti della diaspora africana presenti nel territorio italiano. Persone che grazie alla propria arte e impegno contribuiscono a fornire una narrazione diversa degli afrodiscendenti che vivono e operano in Italia. Quest’anno ho partecipato come nominata nella categoria...

0 Comments
Share Post
Ott 13 2018

Ta-Nehisi Coates: presenze africane al Museo Branly

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Auditorium completo, due ore di fila per accogliere l'ospite del secondo appuntamento della rassegna "Grand Témoin" organizzato dall'Università Popolare del Museo Quai du Branly, rassegna che ad ogni stagione invita attori del mondo, artisti, esperti, filosofi a testimoniare il loro singolare percorso. Finalmente Ta-Nehisi Coates si presenta al pubblico accompagnato da Rokhaya Diallo, blogger, autrice e regista e Hubert Prolongeau, reporter e scrittore. Ta-Nehisi Coates inizia ringraziando per l'ospitalità ricevuta, dopo aver aver vissuto un anno a Parigi, assieme alla moglie e suo figlio, poi continua raccontando di come ha degustato con...

0 Comments
Share Post
Apr 25 2018

Cara Italia buona festa della libertà. Buon 25 Aprile oggi, domani, sempre!

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Oggi mi sono unita, su invito del Sindaco del Comune di Bibbiano Andrea Carletti, alla giornata di festa e celebrazione del 25 Aprile. Questa data fondamentale segna la liberazione del paese dalla dittatura fascista e dall’occupazione nazista, la fine della seconda guerra mondiale, e la premessa di quella che sarà dal 1946 la Repubblica italiana. A commemorare questa data c’erano anche: Alessia Pellicciari, giovane bibbianese anche lei, che nei giorni scorsi si è laureata in Scienze Politiche all’Università di Parma con una tesi dedicata alle maYe trasferitesi al Nord; Antonella...

0 Comments
Share Post
Apr 21 2018

Nell’essenziale siamo uguali: a Miane ponti di costruzione fra i catechisti e la comunità senegalese

[vc_row][vc_column][vc_column_text] Due settimane fa sono stata in Veneto e devo dire che è sempre un’emozione tornare a “casa”, rivedere la mamma, le mie sorelle, il mio fratellone, nipoti, parenti e amici vari. E, se anche a volte non riesco a incontrarli tutti, rientro comunque felice perché Pieve di Soligo e Miane restano sempre una fonte di rigenerazione mentale unica. Ho avuto la gioia e il privilegio di conoscere la famiglia di Aida 25 anni fa e da allora è nato un rapporto di grande amicizia e di affetto che il tempo...

0 Comments
Share Post